Rcs,direttore Corsera con nuovo Cda,più facile eleggere capo Stato-Cimbri

lunedì 26 gennaio 2015 16:27
 

S.LAZZARO DI SAVENA (BO), 26 gennaio (Reuters) - Della nomina del nuovo direttore del Corriere della Sera, più complessa dell'elezione del presidente della Repubblica, si occuperà il nuovo Cda di Rcs che sarà nominato nella prossima assemblea di bilancio.

E' l'opinione di Carlo Cimbri, AD di Unipolsai, azionista del gruppo editoriale con il 4,6% secondo l'ultimo aggiornamento Consob.

"Siamo alle soglie di un rinnovo consiliare con l'approvazione del bilancio. Deciderà il Cda che dev'essere ancora nominato", ha detto Cimbri sottolinando che però al momento non ha alcuna indicazione sugli scenari che si profilano per la direzione del quotidiano.

"Credo che nell'arco dei prossimi mesi si diraderà la nebbia su quel versante, ma oggi non sono in grado di dire in quale direzione", ha proseguito. Il tema pare tanto complicato che Cimbri scherzando ha affermato che "è più semplice eleggere il presidente della Repubblica che il nuovo direttore".

(Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia