Grecia, Lagarde (Fmi) esclude trattamento speciale su debito-Le Monde

lunedì 26 gennaio 2015 11:35
 

PARIGI, 26 gennaio (Reuters) - La Grecia deve rispettare le regole della zona euro e non può chiedere un trattamento speciale sul debito, a seguito della vittoria alle elezioni politiche di Syriza.

Lo afferma il numero uno del Fmi Christine Lagarde in un'intervista a Le Monde.

"Ci sono regole interne dell'Ue che vanno rispettate" spiega Lagarde. "Non possiamo creare speciali categorie per questo o per quel paese".

Il direttore del Fondo aggiunge che la Grecia deve continuare a fare riforme chiave, come quella sulla raccolta fiscale o per la riduzione degli arretrati giudiziari.

"Non è una questione di austerità, queste sono riforme profonde che restano da fare" afferma Lagarde.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia