Fiat Chrysler in deciso rialzo su nuovo massimo anno grazie a dollaro

lunedì 26 gennaio 2015 11:19
 

MILANO, 26 gennaio (Reuters) - Fiat Chrysler (Fca) é in deciso rialzo, con il settore auto in Europa, grazie ai recenti apprezzamenti del dollaro, che sostengono i conti del gruppo.

Oggi l'euro recupera dai minimi toccati nella notte contro dollaro, nonostante i timori sulla Grecia dopo le elezioni , ma dopo essere calato in modo deciso nelle ultime due sedute. La situazione in Grecia è comunque destinata a pesare sulla divisa unica.

"Ci sono due elementi che spingono il titolo, il dollaro e una possibile ripresa della domanda in Italia", dice un trader. "A me sembra che, su questi livelli, Fiat sconti multipli un po' elevati, ma difficile dire. Bisognerà vedere la valutazione di Ferrari e come andranno i nuovi modelli..."

Il gruppo ha realizzato nel 2013 il 64% circa del fatturato nell'area Nafta o in America Latina, quindi in dollari o in valute che seguono il suo andamento. L'area Emea (Europa e Medio Oriente) rappresenta il 19% circa.

Il 28 gennaio il gruppo diffonde i risultati che, nelle attese degli analisti, dovrebbero rivelare un Ebit più debole delle previsioni del piano industriale.

Alle 11,05 le azioni salgono del 2,6% a 11,81 euro, dopo un nuovo massimo dell'anno a 11,86 euro, con scambi per 9,2 milioni di pezzi, da una media giornaliera di 30,4 milioni.

Lo Stoxx di settore sale dell'1,3%.

  Continua...