Bond Euro, future Btp in calo dopo Grecia, Bund in rialzo

lunedì 26 gennaio 2015 08:30
 

LONDRA, 26 gennaio (Reuters) - Il debito italiano è in calo
e così ci si aspetta accada per i bond greci dopo la vittoria
elettorale di Syriza che ha promesso la fine di cinque anni di
"umiliazione e sofferenza" imposte dai creditori internazionali.
Il partito di Alexis Tsipras dovrebbe creare una coalizione con
un piccolo partito greco indipendente, anch'esso avverso
all'accordo di salvataggio stipulato con l'Unione europea e il
Fondo monetario internazionale.
    E proprio per discutere dell'esito delle elezioni greche è
stata convocata una riunione d'urgenza a Bruxelles tra i vertici
di quattro istituzioni europee: il presidente Bce Mario Draghi,
il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker, il
presidnete del Consiglio dei governi Ue Donald Tusk, il
presidente  dell'Eurogruppo dei ministri finanziari Jeroen
Dijsselbloem. Con ogni probabilità, l'esito del voto greco sarà
successivamente anche al centro del dibattito della riunione
informale dei ministri delle Finanze della zona euro, cui
partecipa anche Draghi.
    
 ========================= ORE 8,25 ===========================
 FUTURES EURIBOR MARZO         99,955 (-0,005)
 FUTURES BUND MARZO          158,91  (+0,17)          
 FUTURES BTP MARZO           138,77  (-0,20)      
 BUND 2 ANNI             100,317 (inv.)    -0,168% 
 BUND 10 ANNI           106,535 (+0,156)   0,303% 
 BUND 30 ANNI           137,724 (+0,933)   1,011% 
 
 ==============================================================
    - Sul sito
www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news
anche su www.twitter.com/reuters_italia