Telecom Italia, offerta Oi su Tim Brasil sarà a breve - fonte

venerdì 23 gennaio 2015 13:22
 

RIO DE JANEIRO, 23 gennaio (Reuters) - Il via libera alla cessione delle attività portoghesi di Oi al gruppo francese Altice per 7,4 miliardi di euro apre la strada a un'offerta su Tim Brasil, gruppo Telecom Italia, a breve termine, ha detto a Reuters una fonte con conoscenza diretta della materia.

Secondo la fonte, il miglioramento della situazione finanziaria di Oi consentirà a BTG Pactual, banca a cui lo scorso anno Oi ha dato l'incarico di adviser sull'operazione, di proseguire il lavoro per acquistare Tim, insieme a Claro, gruppo America Movil, con la partecipazione di Vivo, gruppo Telefonica.

Telefonica ha già smentito a fine dello scorso anno qualunque coinvolgimento in colloqui per acquistare Tim.

Il gruppo spagnolo potrebbe entrare nell'operazione in un secondo momento, perché se l'acquisizione andasse in porto l'antitrust brasiliano richiederà la divisione di Tim Brasil tra Oi, Vivo e Claro.

"Qualsiasi offerta che porti al consolidamento del settore verrà discussa in modo approfondito. Ora con una situazione finanziaria equilibrata, è possibile realizzare un'offerta su TIM (...) Sarà a breve termine", ha detto la fonte, senza menzionare i valori.

Oi ad agosto ha detto di avere allo studio l'acquisizione della quota di Telecom Italia in Tim Brasil. Il gruppo italiano nelle scorse settimane ha detto che intende esplorare la possibilità di un'integrazione con Oi.

(Luciana Bruno)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia