Grecia, zona euro potrebbe estendere durata programma bailout - funzionario

venerdì 23 gennaio 2015 11:19
 

BRUXELLES, 23 gennaio (Reuters) - La zona euro potrebbe prendere in considerazione un'estensione temporale del programma degli aiuti internazionali ad Atene, che si chiude il 28 febbraio prossimo, serve però che in Grecia si insedi un nuovo esecutivo.

Lo riferisce un funzionario della zona euro, precisando che sarebbe necessaria una proroga superiore a qualche settimana ma che i ministri finanziari non hanno ancora iniziato a discuterne.

"Potremmo arrivare a finalizzare la quinta revisione in febbraio... si tratta però di una probabilità assai limitata" commenta.

Sempre secondo la fonte, la zona euro resta pronta a discutere delle necessità di finanziamento della Grecia e non è preoccupata della situazione.

Il riferimento è naturalmente all'appuntamento elettorale di dopodomani, che vede Syryza in vantaggio di circa 5 punti sulla Nuova Democrazia del premier Antonis Samaras.

Una discussione su eventuali sconti da applicare al debito pubblico ellenico potrebbe essere avviata a determinate condizioni.

Dal 2010 a oggi Atene ha ricevuto aiuti internazionali da Ue, Fmi e Bce in due distinti programmi di 'bailout' del valore complessivo di 240 miliardi di euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia