Borsa Milano chiude netto rialzo dopo Bce, ancora acquisti popolari

giovedì 22 gennaio 2015 17:52
 

MILANO, 22 gennaio (Reuters) - Piazza Affari chiude in
rialzo di oltre il 2%, dopo che la Bce annunciato l'avvio del
quantitative easing, finalizzato a rivitalizzare l'economia.
    Il presidente, Mario Draghi, ha detto che la Banca centrale
inietterà 60 miliardi di euro di liquidità nell'economia della
zona euro, ogni mese, da marzo a settembre del prossimo anno.
    "Gli acquisti della Bce saranno ad almeno 1.200 miliardi di
euro, ma potrebbero essere superiori se le prospettive sul
fronte dell'inflazione fossero troppo deboli a settembre", dice
una nota di JP Morgan. "Questo è un segnale molto forte". Non è
chiaro quale sarà la situazione a settembre 2016, se si
procederà o meno, "ma ora il segnale è positivo".
    L'indice FTSE Mib chiude in rialzo del 2,44%, sopra
quota 20.000 punti per la prima volta dall'8 dicembre.
    L'AllShare avanza del 2,3%, il Mid Cap 
dell'1,7%. Volumi per circa 5 miliardi di euro.
    
    Banche popolari ancora brillanti in borsa, dopo il varo
della normativa che dispone una riforma della governance con la
cancellazione del voto capitario, una mossa che può favorire
processi di integrazione, secondo gli analisti.
    UBI sale di oltre il 2%, POP MILANO di
oltre il 3%, POPOLARE EMILIA ROMAGNA di oltre il 4%.
Qualche realizzo su BANCO POPOLARE.
    Bene MONTEPASCHI, che, secondo quanto dichiarato
ieri a Reuters dal ministro del'Economia, Pier Carlo Padoan,
potrebbe beneficiare dell'impulso alle operazioni di M&A dato
dalla riforma delle popolari. Gli analisti hanno
segnalato nei giorni scorsi che la normativa avrebbe potuto
favorire un'integrazione anche per CARIGE (+2,4%),
altra bocciata degli stress test.
    Brilla SAIPEM dopo le parole del governatore della
banca centrale cinese sugli acquisti di titoli italiani e dei
progetti di Gazprom. Gli altri titoli legati al
greggio si muovono in linea con l'indice.
    TELECOM ITALIA senza spunti il giorno
dell'assemblea di Portugal Telecom per discutere il via
libera dell'operazione Oi -Altice, che
potrebbe accelerare il consolidamento in Brasile dove il gruppo
italiano controlla Tim Brasil. Non reagisce alle
notizie di stampa su Metroweb e la rete a banda ultralarga, che
ripercorrono gli ultimi sviluppi sulla vicenda.
    Nel lusso prevalgono le vendite, con FERRAGAMO 
dopo il taglio del rating da parte di SocGen, ma
anche YOOX e TOD'S.
    
    
    Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano
    Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia  
 
             
    ** AZIONARIO ITALIANO **
I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano 
possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti 
codici ........   
                  
                
     
Market statistics................................ 
20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 
20 maggiori ribassi (in percentuale)............. 
    
Indice FTSE IT Allshare 
Indice FTSE Mib.......  
Indice FTSE Italia Star 
Indice FTSE Italia Mid Cap... 
Indice FTSE Italia Small Cap 
Indice FTSE Italia Micro Cap. 
Guida per azionario Italia.... 
    
    ** DERIVATI DI BORSA ** 
Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:>
Mini FTSE Mib.................<0#IFM:>
Guida a futures e opzioni.... 
Guida a opzioni..............  
    ** BORSE EUROPEE **
 Commento su titoli europei ........ 
 Speed guide borse europee.......... 
 Indici pan europei ........ 
 Dati analitici paneuropei... 
 Indice FTSEurofirst 300.......... 
 Indice Stoxx..................... 
 Indice Eurostoxx................. 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 
 25 maggiori rialzi europei......... 
 25 maggiori ribassi europei........ 
 25 titoli più attivi in valore .... 
  
 Guida a informazioni Reuters ....... 
 Guida a azionario .................. 
 Chain degli indici italiani