Eni, nuova scoperta olio e gas nel deserto occidentale egiziano

giovedì 22 gennaio 2015 15:34
 

MILANO, 22 gennaio (Reuters) - Eni ha realizzato una nuova scoperta a olio e gas nel prospetto esplorativo Melehia West Deep, situato nella concessione di Melehia, nel deserto occidentale egiziano, a 300 chilometri a ovest di Alessandria d'Egitto, secondo una nota.

Il pozzo esplorativo che ha consentito la scoperta, Melehia West Deep 1X, è stato perforato a 4.175 metri di profondità e ha incontrato uno spessore netto mineralizzato a olio leggero di 20 metri nella formazione Alam El Bueib di età cretacico inferiore.

Mel comunicato la società ricorda che la perforazione di Melehia West Deep 1X, che segue le scoperte di Emry e Rosa North, conferma la strategia di Eni in Egitto su temi esplorativi nelle sequenze geologiche profonde del deserto occidentale e il significativo potenziale esplorativo ancora esistente nelle sequenze profonde della concessione di Melehia.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia