Azimut, accordo per rilevare 70% società gestione turca per circa 7,4 mln

mercoledì 21 gennaio 2015 15:44
 

MILANO, 21 gennaio (Reuters) - Azimut ha stretto un accordo con la società di gestione turca indipendente Bosphorus Capital Portfoy Yonetimi per dare inizio ad una partnership nel settore del risparmio gestito in Turchia.

Una volta ottenute le autorizzazioni, spiega una nota, Azimut acquisterà il 70% del capitale di Bosphorus dai soci fondatori per circa 7,4 milioni, oltre ad aggiustamenti sulla base dell'ottenimento di determinati target e della posizione di cassa della società alla data di chiusura dell'operazione.

A fine dicembre Bosphorus aveva masse in gestione superiori a 390 milioni di euro, di cui quasi il 70% in fondi comuni domiciliati in Turchia e il 30% in gestioni patrimoniali.

Con questa operazione la quota di mercato di Azimut in Turchia raggiunge il 2,5% dell'industria totale, superiore alla quota di mercato che detiene attualmente in Italia, sottolinea la nota.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia