19 gennaio 2015 / 07:28 / tra 3 anni

Grecia, nuovo governo dovrà proseguire con riforme - Juncker

BRUXELLES, 19 gennaio (Reuters) - Qualsiasi nuovo governo che si insedierà in Grecia dovrà rispettare gli impegni presi dal precedente esecutivo e continuare le riforme.

Lo ha detto il presidente della Commissione europea Jean-Claude Junker, a meno di una settimana dalle elezioni politiche di domenica in Grecia, per le quali i sondaggi danno in consolidamento il vantaggio della sinistra di Syriza.

“Ogni futuro governo che verrà eletto in Grecia dovrà rispettare gli impegni presi in precedenza e rimanere sul sentiero delle riforme e della responsabilità fiscale”, ha detto Juncker in una nota inviata a Reuters.

“L‘Europa starà al fianco della Grecia, ma l‘Europa si aspetta anche che la Grecia si attenga agli impegni presi direttamente con i sui partner”, ha aggiunto il presidente della Commissione.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below