Borsa Usa positiva con titoli energia, mercato valuta conseguenze decisione Snb

venerdì 16 gennaio 2015 18:01
 

NEW YORK, 16 gennaio (Reuters) - L'azionario Usa è in rialzo a metà mattina grazie alla tonicità dei titoli energetici, mentre gli investitori stanno valutando i possibili impatti sul mercato della mossa a sorpresa della banca centrale svizzera di ieri sulla libera fluttuazione del franco contro euro.

Alle 17,55 italiane il Dow Jones guadagna lo 0,17%, l'S&P 500 lo 0,42%, il Nasdaq lo 0,45%.

Il broker Fxcm attivo sulle transazioni retail in valuta estera è stato sospeso dalle negoziazioni dopo aver annunciato possibili violazioni dei requisiti regolamentari patrimoniali a seguito delle perdite subìte da un cliente legate alla mossa della banca centrale svizzera. Secondo due persone vicine alla vicenda l'investment bank Jefferies ha espresso interesse al salvataggio della società.

Scivola del 3,36% Interactive Brokers, i cui clienti sono esposti al trading di valute. La società ha dichiarato che molti dei suoi clienti hanno subìto perdite in eccesso rispetto ai depositi a causa della mossa sul franco.

I titoli energetici guadagnano complessivamente il 2,3% grazie al ritorno del greggio poco sotto i 50 dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

  Continua...