Btp, tasso 10 anni a 1,63%, nuovo minimo da euro, spread scende a 121

lunedì 19 gennaio 2015 09:12
 

MILANO, 19 gennaio (Reuters) - Mercato obbligazionario italiano in rialzo nelle prime battute della seduta odierna, col tasso decennale che registra nuovi minimi in vista del probabile lancio del programma di acquisto titoli di Stato da parte della Bce nel meeting di giovedì.

In apertura, su piattaforma Tradeweb, il tasso sul Btp a 10 anni scende all'1,63%, nuovo minimo dall'introduzione dell'euro, dall'1,67% della chiusura di venerdì.

Parallelamente, il differenziale di rendimento tra decennali italiani e tedeschi stringe a 121 punti base dai 126 dell'ultima chiusura, riportandosi sui minimi dall'inizio di dicembre, ovvero in vista dei livelli toccati subito dopo l'ultimo meeting Bce.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia