PUNTO 1-Auto Europa, Fiat Chrysler meglio del mercato a dicembre, Jeep +70% in 2014

venerdì 16 gennaio 2015 08:53
 

(Aggiunge nuovi dati, nota Fiat Chrysler)

MILANO, 16 gennaio (Reuters) - Fiat Chrysler (Fca) fa meglio del mercato a dicembre e chiude un anno leggermente più debole in termini di volumi in Europa, con il marchio Jeep che segna un aumento del 70% e quasi triplica le immatricolazioni nell'ultimo mese del 2014.

Lo dice l'associazione dei produttori Acea, che oggi ha diffuso i dati sulle immatricolazioni.

A dicembre le immatricolazioni nell'area Eu28+Efta hanno segnato un incremento del 4,9% a 997.238 veicoli, nell'anno l'aumento è stato del 5,4% a 13,006 milioni.

Il gruppo Fiat Chrysler ha registrato a dicembre una crescita del 7,2% a 55.863 veicoli, con una quota di mercato al 5,6% dal 5,5%.

Nell'anno l'aumento è stato del 3,5% a 767.856, con una quota di mercato del 5,9% dal 6% del 2013.

Il marchio Jeep ha raggiunto l'obiettivo di un milione di veicoli a livello globale ed è quello che ha contribuito in modo decisivo alle nuove assunzioni programmate per lo stabilimento di Melfi in Basilicata.

Brillante anche il risultato di Ferrari e Maserati, che complessivamente nel 2014 hanno immatricolato oltre 8.200 vetture, più del doppio rispetto al 2013, dice una nota Fca.

L'aumento è da attribuire principalmente a Maserati, considerato che la politica di Ferrari è quella di tenere volumi abbastanza stabili, inferiori alla domanda.   Continua...