Unicredit non può ancora dare tempistica accordo Pioneer-Santander - Ceo

giovedì 15 gennaio 2015 09:56
 

MILANO, 15 gennaio (Reuters) - Unicredit non è in grado ancora di dare una tempistica sulla chiusura di un accordo con Santander per la creazione di un asset manager comune tra Pioneer Investments e Santander Asset Management.

"Su Pioneer non ancora", ha detto il Ceo Federico Ghizzoni rispondendo a chi gli chiedeva, a margine della Ubs Conference, se fosse possibile indicare una tempistica per la chiusura del negoziato.

Ghizzoni non è poi sceso nei dettagli in merito all'andamento delle trattative e, in particolare, alle indiscrezioni stampa recenti di un contenzioso tra Santander e la Fed che potrebbe intralciare il deal.

Per quanto riguarda la cessione di Uccmb, Ghizzoni ha detto che la trattativa "è molto avanti" e ha auspicato che si possa chiudere "nel breve".

Per entrambe le operazioni "va tutto avanti secondo le aspettative, anche ieri ci sono stati degli incontri, c'è un approccio positivo su entrambi i fronti", ha concluso.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Unicredit non può ancora dare tempistica accordo Pioneer-Santander - Ceo | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,833.88
    -0.46%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,060.63
    -0.45%
  • Euronext 100
    1,013.91
    -0.33%