Fitch vede consolidamento in settore auto, integrazione Fiat Chrysler-Psa

martedì 13 gennaio 2015 16:50
 

MILANO, 13 gennaio (Reuters) - Fitch Ratings ritiene che ci saranno nuove operazioni di fusione nel settore auto e vede un'integrazione tra Fiat Chrysler (Fca) e Psa .

Lo dice una nota dell'agenzia di rating, aggiungendo che in Europa, Volkswagen è tra le società che è più porobabile saranno coinvolte nel processo di consolidamento, oltre a Fiat Chrysler e Psa.

La nota non dà ulteriori indicazioni sul gruppo tedesco.

Fca "ha avuto una storia recente densa di transazioni corporate e potrebbe agire ancora da consolidatore, mentre la debolezza sul fronte del credito di Fca e Psa potrebbe portare a un'ampia alleanza o a una fusione finalizzata a rafforzare la loro posizione in Europa", dice la nota Fitch.

"Pensiamo inoltre che i recenti accordi tra Fca e Psa potrebbero essere preludio a ulteriori transazioni", aggiunge.

Fitch ricorda che a Fca manca una robusta esposizione in Asia e in particolare in Cina e dice di ritenere che "l'ambiziosa strategia di crescita di Fca potrebbe spingere i manager e i principali azionisti a considerare un nuovo partner per ulteriore crescita e diversificazione".

Su Psa, l'agenzia di rating, ricorda l'ingresso nel 2014 di Dongfeng Motor come azionista e la spinta a diversificare al di fuori dell'Europa, soprattutto in Asia, affermando che "la combinazione di questi fattori potrebbe mettere fine alla storica riluttanza della famiglia Peugeot a intraprendere grandi operazioni di fusione".

"Tuttavia la complessa struttura azionaria e il lavoro necessario a migliorare la redditività e la generazione di cassa potrebbero impedire la realizzazione di una grande operazione corporate nel breve periodo", dice Fitch.

  Continua...