Maire Tecnimont introduce voto maggiorato, sposta assemblea a 18/2

martedì 13 gennaio 2015 14:38
 

MILANO, 13 gennaio (Reuters) - Maire Tecnimont ha revocato la convocazione di un'assemblea già programmata e, contestualmente, ne ha convocata un'altra per integrare l'ordine del giorno con l'introduzione nello statuto del voto maggiorato.

Precedentemente convocata per i giorni 20 e 21 gennaio, si legge in un comunicato, ora l'assemblea si terrà il 18 febbraio in prima convocazione e il giorno seguente in seconda. La modifica statutaria, a meno di proroghe del regime transitorio in corso, dovrà essere approvata a maggioranza qualificata.

La parte ordinaria resta invariata, mentre nella parte straordinaria viene introdotta la proposta di modificare lo statuto con l'introduzione dell'istituto del voto maggiorato.

Maire Tecnimont, dunque, è la quarta società a chiedere agli azionisti di pronunciarsi sull'introduzione delle loyalty shares.

Per leggere il comunicato integrale, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia