Borsa Usa, indici in calo su debolezza greggio

lunedì 12 gennaio 2015 19:34
 

NEW YORK, 12 gennaio (Reuters) - Gli indici di Wall Street sono in calo, zavorrati dalla debolezza del settore energetico sulla scia del nuovo ribasso dei prezzi del petrolio.

Brent e greggio Usa sono in calo di oltre il 4% dopo che Goldman Sachs ha abbassato le stime di breve termine sui prezzi.

Sul mercato inoltre prevale la cautela in vista della partenza della stagione delle trimestrali, che si apre stasera con la pubblicazione dei risultati di Alcoa. Nei prossimi giorni sono attesi quelli di Jp Morgan Chase, Wells Fargo, Goldman Sachs, Citigroup e Intel .

Intorno alle 19,30 il Dow Jones perde lo 0,61%, l'S&P 500 cede lo 0,86% e il Nasdaq scende dello 0,9%.

Tra i singoli titoli, Sandisk cede oltre il 14% dopo aver detto di aspettarsi che le vendite del quarto trimestre risultino inferiori alle proprie stime.

Tiffany perde oltre il 14% dopo aver tagliato le proprie previsioni per l'esercizio che si chiude il 31 gennaio.

Balza di oltre l'8% Nps Pharmaceuticals dopo che Shire ha stretto un accordo per rilevare la società per 5,2 miliardi di dollari.

Guadagna oltre il 99% Foundation Medicine di cui Roche Holding acquisterà una quota di maggioranza.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia