12 gennaio 2015 / 16:58 / tra 3 anni

Borsa Milano chiude in rialzo, Saipem cede 9,7%, bene automotive

MILANO, 12 gennaio (Reuters) - Piazza Affari ha chiuso in rialzo di circa un punto percentuale dopo un breve passaggio in territorio negativo sulla scia del calo dei titoli energetici e dell‘apertura in ribasso di Wall Street.

La riduzione delle perdite degli indici americani ha favorito la ripresa del FTSE Mib, sostenuta anche dai titoli dell‘automotive e da quelli delle due principali banche italiane.

Il settore energetico continua a risentire della discesa dei prezzi del greggio, con il Brent ormai sceso sotto i 48 dollari al barile.

Più in generale il clima sui mercati rimane prudente in attesa della prossima riunione della Bce e delle elezioni in Grecia.

L‘indice FTSE Mib ha archiviato la seduta in rialzo dello 0,95%, l‘Allshare dello 0,79%. Volumi per circa 2,3 miliardi di euro.

SAIPEM ha lasciato sul terreno il 9,71%, risentendo della discesa del greggio, del taglio da parte di alcuni broker e del profit warning di Lamprell.

TENARIS ha perso il 2,56%, mentre ENI sul finale è riuscita a recuperare e chiudere a +0,51%.

In evidenza il comparto automotive, in sintonia con lo stoxx europeo. CNH guida il FTSE Mib con un rialzo del 3,27%, seguita a breve distanza da PIRELLI (+2,78%). FIAT CHRYSLER è salita del 2,52%: oggi la casa automobilistica ha annunciato il rientro di tutti i 5.418 lavoratori in cassa integrazione allo stabilimento di Melfi e oltre 1.000 nuovi posti di lavoro nei prossimi tre mesi, grazie alle buone vendite dei modelli prodotti. EXOR è avanzata del 2,25%.

Bancari in ordine sparso. Gran parte delle popolari hanno chiuso la seduta sotto la parità. “Il timore - spiega un trader - è che le nuove richieste di ratio minimi della Bce possano rendere necessari nuovi aumenti di capitale”. MPS cede il 2,61%, BANCO POPOLARE il 2,03%. INTESA SANPAOLO ha registrato un rialzo del 2,2% e UNICREDIT dell‘1,18%.

CARIGE ha lasciato sul terreno l‘11,65% dopo l‘impugnazione da parte di Consob del bilancio 2013. Secondo gli analisti i rilievi della commissione non hanno impatti sul capitale ma la notizia offre lo spunto per realizzi su una performance da inizio anno positiva di oltre il 18%.

BANCA ETRURIA ha perso il 4,43%: nel weekend la banca ha annunciato che il Tier 1 ratio è sotto il minimo del 6% previsto dalla normativa per il 2015.

Ben comprata ATLANTIA (+2,79%) sulle indiscrezioni stampa di un‘apertura a investitori anche del capitale di Autostrade per l‘Italia. Un‘operazione che “ha senso” - secondo un analista - “visto l‘atteso incremento dei dividendi che il gruppo pagherà nei prossimi anni”.

Debole CEMENTIR (-7,82%) dopo l‘annuncio della convocazione di un‘assemblea per la delega ad aumentare il capitale di 300 milioni nei prossimi cinque anni. “Da verificare se l‘aumento rappresenti al momento solo un‘opzione oppure è connesso a un progetto concreto già in fase di studio”, commenta Giuseppe Mapelli di Equita sim.

Astaldi ha guadagnato il 2,33%. Secondo un giornale la società intende accelerare sul fronte cessioni per abbassare il debito e non si esclude che la famiglia, che oggi controlla il 52,2%, possa ridurre la propria quota aprendo a nuovi soci.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

** AZIONARIO ITALIANO ** I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti codici ........

Market statistics................................ 20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 20 maggiori ribassi (in percentuale).............

Indice FTSE IT Allshare Indice FTSE Mib....... Indice FTSE Italia Star Indice FTSE Italia Mid Cap... Indice FTSE Italia Small Cap Indice FTSE Italia Micro Cap. Guida per azionario Italia....

** DERIVATI DI BORSA ** Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:> Mini FTSE Mib.................<0#IFM:> Guida a futures e opzioni.... Guida a opzioni..............

** BORSE EUROPEE ** Commento su titoli europei ........ Speed guide borse europee.......... Indici pan europei ........ Dati analitici paneuropei... Indice FTSEurofirst 300.......... Indice Stoxx..................... Indice Eurostoxx................. Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 25 maggiori rialzi europei......... 25 maggiori ribassi europei........ 25 titoli più attivi in valore .... Guida a informazioni Reuters ....... Guida a azionario .................. Chain degli indici italiani

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below