Unicredit, mandato per bond 5 anni tasso variabile, euribor +110pb-Ifr

lunedì 12 gennaio 2015 10:09
 

MILANO, 12 gennaio (Reuters) - Unicredit ha dato mandato da un gruppo di banche di gestire il collocamento di una nuova obbligazione in euro di tipo senior unsecured a tasso variabile, con scadenza febbraio 2020.

Lo riferisce il servizio Ifr di Thomson Reuters, aggiungendo una prima indicazione di rendimento in area Euribor +110 punti base.

Il lancio del bond - aggiunge Ifr - avverrà nell'imminente futuro, in base alle condizioni di mercato.

Le banche incaricate sono Jp Morgan, Mediobanca, Nomura, Ubs e Unicredit Bank AG.

Unicredit ha rating Baa2 per Moody's, BBB- per S&P e BBB+ per Fitch.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Unicredit, mandato per bond 5 anni tasso variabile, euribor +110pb-Ifr | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,597.34
    -1.15%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,796.54
    -0.95%
  • Euronext 100
    1,011.78
    +0.00%