Wall Street - Stocks to watch del 9 gennaio

venerdì 9 gennaio 2015 12:25
 

9 gennaio (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street
sono in moderato ribasso, facendo pensare a un avvio di seduta
negativo. 
    Il calendario macroeconomico prevede il dato chiave sulla
creazione di posti di lavoro negli Stati Uniti a dicembre ed è
probabile che gli investitori si posizioneranno soltanto dopo la
pubblicazione. Previsto anche il dato su vendite e scorte
all'ingrosso di novembre.
    Vuota l'agenda dei risultati corporate.    
    Attorno alle 12,10 italiane, il futures sullo S&P 500 
perde 2,90 punti (-0,14%), il derivato sul Nasdaq scende
di 2,25 punti (-0,08%) e il contratto a marzo sul Dow Jones
 arretra di 32 punti (-0,17%).
    Il mercato obbligazionario è poco mosso: il benchmark
decennale guadagna 5/32 e rende il 2%.    
               
    Tra i titoli in evidenza oggi:
    Il raider finanziario Nelson Peltz ha lanciato una campagna
tra gli altri azionisti di DUPONT, di cui ha in
portafoglio il 2,68% del capitale attraverso Trian Fund, per
ottenere quattro poltrone in Cda. Peltz preme affinché il gruppo
chimico vari uno spezzatino degli asset.
    STARBUCKS ha annunciato che il chief operating
officer, Troy Alstead, si prenderà un periodo sabbatico per
stare con la famiglia.
    Il New York Time anticipa che oggi il procuratore generale
dello stato di New York, Eric Schneiderman, siglerà un accordo
transattivo con ENCORE CAPITAL per chiudere
un'indagine. La società verserà 675.000 dollari.
    FACEBOOK ha annunciato l'acquisizione di QuickFire
Networks, una startup che sviluppa una tecnologia per consentire
la visione di video di alta qualità pur in presenza di scarsa
banda di trasmissione, per una cifra che non è stata resa nota.
    GENERAL MILLS ha chiuso diversi impianti e
annunciato il taglio di circa 500 posti di lavoro.
    La compagnia assicurativa XL GROUP ha annunciato
l'acquisizione della britannica Catlin Group per 4,22 miliardi
di dollari.
    Cowen ha alzato il target price di MICROSOFT a 50
da 47 dollari, confermando market perform.    
                                    
    
    
    Sul sito  www.reuters.it  altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia