Dea Capital cede metà della quota in Migros per circa 110 mln euro

venerdì 2 gennaio 2015 16:58
 

MILANO, 2 gennaio (Reuters) - Dea Capital ha venduto metà del proprio investimento nella catena di supermercati Migros ad Anadolu Endüstri Holding per circa 110 milioni di euro.

Lo annuncia la società italiana in una nota, dove si sottolinea che l'operazione è avvenuta nell'ambito della cessione da parte di Moonlight Capital SA del 40,25% di Migros ad Anadolu al prezzo di 26 lire turche per azione. Moonlight, controllata da BC Partners e partecipata da DeA Capital con il 17%, è l'unico azionista del socio di controllo di Migros, MH Perakendecilik. Dea Capital aveva quindi una quota indiretta di oltre 13% in Migros.

A seguito dell'operazione Anadolu e Moonlight Capital deterranno rispettivamente l'80,5% e il 19,5% di MH Perakendecilik, che a sua volta controllerà il 50% del capitale di Migros. Il restante 30,5% di Migros sarà detenuto da Moonlight Capital, mentre il 19,5% residuo resterà flottante.

"BC Partners, DeA Capital e altri azionisti possiederanno quindi il 40,25% di Migros attraverso Moonlight Capital e MH Perakendecilik, e controlleranno Migros congiuntamente ad AEH, con condizioni e durate stabilite", spiega ancora il comunicato, sottolineando "in merito alla quota del 19,5% di Moonlight Capital in MH Perakendecilik, gli azionisti citati hanno una put option e Anadolu ha una call option esercitabile dopo 24 mesi dalla cessione delle azioni e fino a 30 mesi dalla data stessa".

Lo scorso due ottobre erano state avviate le trattative in esclusiva tra Moonlight e Anadolu.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

  Continua...