Wall Street - Stocks to watch del 2 gennaio

venerdì 2 gennaio 2015 13:39
 

NEW YORK, 2 gennaio (Reuters) - I futures sull'azionario Usa indicano un avvio positivo a Wall Street, che dovrebbe rimbalzare dopo le perdite dell'ultima seduta dell'anno anche se i volumi sono attesi sottili in un clima ancora festivo.

La borsa Usa ha archiviato il 2014 con solidi guadagni sia per l'anno che per l'ultimo trimestre, ma i cali di mercoledì hanno spinto l'indice S&P 500 in territorio negativo per il mese di dicembre. Il benchmark è sotto di circa l'1,5% rispetto ai massimi di chiusura.

L'indice di volatilità CBOE, barometro dell'ansia degli investitori, da inizio settimana segna un rialzo del 32% ma rimane a livelli storicamente molto bassi.

Il ribasso di circa il 50% accusato dal petrolio è stata una delle storie principali del 2014 e resterà sotto i riflettori. Attenzione anche al comparto delle biotecnologie che è risultato tra i più volatili dell'anno appena concluso. E se l'indice Nasdaq Biotech ha terminato il 2014 con un guadagno del 34% il gruppo ha subito bruschi ritracciamenti durante l'anno.

Tra gli spunti macro attesi per oggi le indicazioni sul settore manifatturiero del Pmi a cura di Markit e dell'indice Ism.

Intorno alle 13,30 italiane, il futures Dow Jones guadagna lo 0,47%, quello sullo S&P 500 lo 0,35%, quello sul Nasdaq lo 0,41%.

Sull'obbligazionario i treasuries decennali cedono 8/32 e rendono il 2,202% mentre i trentennali arretrano di 16/32 con un rendimento al 2,77%.

I titoli in evidenza:   Continua...