Borsa Milano in rialzo, scambi contenuti aumentano volatilità, bene Wdf

venerdì 2 gennaio 2015 12:13
 

MILANO, 2 gennaio (Reuters) - Piazza Affari positiva al
termine di una prima parte di seduta, quella di debutto del
2015, condizionata dal clima semifestivo della giornata.
    Dopo un avvio tonico, che suonava come preludio a
un'inversione di tendenza rispetto al finale d'anno amaro, in un
contesto di scambi rarefatti, le vendite hanno fatto
progressivamente capolino.
    E la pubblicazione dell'indice Pmi sul settore
manifatturiero pareva aver tinto definitivamente di rosso la
mattinata. 
    D'altro canto, i volumi limitati incrementano il tasso di
volatilità e aprono le porte a repentini cambi di segno;
infatti, metabolizzato l'ennesimo segnale negativo sull'economia
italiana, i pochi investitori operativi sono tornati a comprare,
riportando l'indice in positivo.      
    Attorno alle ore 12,10 l'indice FTSE Mib guadagna
lo 0,7% circa, l'AllShare lo 0,8% circa e il Mid Cap
 l'1,2% circa. 
    Volumi per un controvalore di circa 740 milioni di euro.
    I futures sugli indici di Wall Street fanno pensare a un
avvio di seduta positivo.
    Obbligazionario Usa in calo: il benchmark decennale
 cede 9/32 e rende il 2,20%.
    
    Debolezza diffuso nel settore dell'automotive: lo stoxx
europeo di settore è in deciso ribasso. In lettera CNH
INDUSTRIAL, meglio FCA. PIRELLI in
calo.  
    Finanziari complessivamente positivi: il paniere delle
banche avanza dell'1,6% circa, con INTESA
SANPAOLO e UNICREDIT a scandire il passo.
POPOLARE MILANO, al centro di diversi scenari di
stampa sulla revisione della governance, molto baldanzosa. Segno
più anche per BANCO POPOLARE, UBI, POPOLARE
EMILIA ROMAGNA e MONTEPASCHI. 
    ATLANTIA brillante grazie all'ottenimento di un
indennizzo su Ecomouv. 
    WORLD DUTY FREE in denaro: secondo due fonti a
conoscenza del dossier, la famiglia Benetton, azionista di
maggioranza, è pronta a scendere sotto il 30% del capitale del
gruppo per facilitare un'aggregazione con un partner
industriale.    
    Gli energetici, dopo un rimbalzo in avvio, si sono dapprima
spenti e poi riaccesi, con ENI, SAIPEM e
TENARIS in evidenza. Piatte ENEL, TERNA
, SNAM e A2A.   
    Debolezza per le società legate ai consumi, come LUXOTTICA
, CAMPARI e alcuni titoli del lusso (FERRAGAMO
 e MONCLER ). 
    Spunti per AZIMUT e GTECH.     
    Fuori dal paniere principale, BIALETTI festeggia
l'efficacia dell'accordo di ristrutturazione del debito.
 
    SALINI IMPREGILO tonica sull'ottenimento di un
risarcimento sul Canale di Panama. 
    
    
             
    ** AZIONARIO ITALIANO **
I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano 
possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti 
codici ........   
                  
                
     
Market statistics................................ 
20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 
20 maggiori ribassi (in percentuale)............. 
    
Indice FTSE IT Allshare 
Indice FTSE Mib.......  
Indice FTSE Italia Star 
Indice FTSE Italia Mid Cap... 
Indice FTSE Italia Small Cap 
Indice FTSE Italia Micro Cap. 
Guida per azionario Italia.... 
    
    ** DERIVATI DI BORSA ** 
Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:>
Mini FTSE Mib.................<0#IFM:>
Guida a futures e opzioni.... 
Guida a opzioni..............  
    ** BORSE EUROPEE **
 Commento su titoli europei ........ 
 Speed guide borse europee.......... 
 Indici pan europei ........ 
 Dati analitici paneuropei... 
 Indice FTSEurofirst 300.......... 
 Indice Stoxx..................... 
 Indice Eurostoxx................. 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 
 25 maggiori rialzi europei......... 
 25 maggiori ribassi europei........ 
 25 titoli più attivi in valore .... 
  
 Guida a informazioni Reuters ....... 
 Guida a azionario .................. 
 Chain degli indici italiani 
    
    
    
Sul sito  www.reuters.it  altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia