Borsa Usa, indici in lieve calo in vista di fine anno

martedì 30 dicembre 2014 16:40
 

NEW YORK, 30 dicembre (Reuters) - L'azionario Usa è in lieve calo, dopo i massimi record delle ultime sedute, in un mercato sottile in vista di fine anno.

La borsa ha guadagnato terreno recentemente grazie a dati macro forti e alle garanzie della Federal Reserve sul fatto che sarà "paziente" nella decisione di aumentare i tassi.

"L'equity mi piace ancora, ma siamo a un punto in cui le valutazioni non sono più a buon mercato. Non vedo cose poco costose. Con i volumi così ridotti è difficile dire quanto i movimenti di questi giorni siano significativi", dice James Liu, strategist di JPMorgan Funds a Chicago.

NeuroDerm è uno dei titoli più trattati del Nasdaq, con un balzo del 60%, dopo aver detto che, secondo alcuni studi, una dose elevata del suo farmaco per il Parkinson può essere un'alternativa ai trattamenti chirurgici.

Civeo, società che fornisce servizi di alloggio per i lavoratori nei campi petroliferi e minerari, perde quasi il 50% dopo aver annunciato l'intenzione di tagliare il personale e una previsione di un calo di un terzo dei ricavi, a causa del ribasso del prezzo del greggio che ha spinto i produttori, che sono anche i suoi principali clienti, a tagliare i costi.

Alle 16,30 italiane l'indice Dow Jones perde lo 0,25%, lo S&P 500 lo 0,29%, mentre il Nasdaq cede lo 0,34%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia