Bond euro aprono in calo, bene futures Btp in attesa asta Bot odierna

lunedì 12 gennaio 2015 08:44
 

LONDRA, 12 gennaio (Reuters) - Prevale un'impostazione di
appetito per il rischio nelle prime battute della seduta odierna
del mercato obbligazionario europeo, con un'apertura in calo per
la carta 'core' e positiva invece per i futures sui Btp.
    Dopo la correzione vista venerdì - con lo spread Btp/Bund
risalito sopra quota 140 pb e il tasso decennale italiano
all'1,89% - l'Italia affronta oggi l'inizio della tornata d'aste
di metà mese, con il collocamento di 8 miliardi di euro di Bot a
12 mesi (a fronte di 9,3 miliardi di buoni in scadenza). 
    Venerdì in chiusura, sul mercato grigio di Mts, il Bot in
asta oggi scambiava al rendimento dello 0,245%,
ampiamente sotto lo 0,418% dell'ultima asta di metà dicembre: a
tali livelli si tratterebbe di un nuovo minimo dall'introduzione
dell'euro per un'asta di Bot a un anno.
    Intanto da oggi gli operatori si aspettano una sostanziale
normalizzazione dei volumi di scambio, ancora deboli tutta la
scorsa settimana al rientro dalle festività. Nelle prossime
settimane d'altra parte il mercato resterà concentrato su due
questioni principali: il quantitative easing, che la Bce
potrebbe annunciare già nel meeting di fine mese - e sulle cui
possibili diverse modalità ora gli investitori si interrogano -
e le elezioni greche (del 25 gennaio), con gli ultimi sondaggi
che confermano il vantaggio della sinistra di Syriza.
            
 ========================= ORE 8,40 ===========================
 FUTURES EURIBOR MARZO         99,930 ( inv. )
 FUTURES BUND MARZO          156,51  (-0,23)          
 FUTURES BTP MARZO           135,20  (+0,13)      
 BUND 2 ANNI             100,219 (-0,010)  -0,114% 
 BUND 10 ANNI           104,686 (-0,177)   0,498% 
 BUND 30 ANNI           131,747 (-0,025)   1,212% 
 ==============================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia