Borsa Tokyo in ribasso dell'1,6%, chiude 2014 a +7,1%

martedì 30 dicembre 2014 07:50
 

TOKYO, 30 dicembre (Reuters) - La borsa giapponese ha chiuso in negativo oggi, con gli investitori impegnati a chiudere le posizioni prima di una prolungata vacanza di fine anno - da domani al 5 gennaio - e mentre i timori sulla Grecia riducono la propensione al rischio.

"Oggi è stata una giornata di vendite, dato che gli investitori pensano che il Nikkei sia salito un po' troppo per fine anno", ha detto Makoto Kikuchi, chief executive di Myojo Asset Management Japan. "E' una naturale correzione di mercato".

L'indice Nikkei ha perso oggi quasi l'1,6% a 17.450,77, ma nel 2014 ha guadagnato il 7,1%, grazie all'aggressiva politica di acquisto di asset da parte della Banca del Giappone e alla debolezza dello yen, che ha fatto aumentare i profitti societari. Nel 2013 l'indice era cresciuto di ben il 57%, sulla scia delle politiche monetarie del premier Shinzo Abe.

Il più ampio Topix è sceso dell'1,2%, a 1.424,67 punti, ma per l'anno ha segnato un rialzo dell'8,1%.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia