Bond euro, Bund stabile in attesa voto decisivo parlamento greco

lunedì 29 dicembre 2014 08:43
 

LONDRA, 29 dicembre (Reuters) - Obbligazionario tedesco
stabile in avvio di una seduta che si prospetta dai volumi
limitati per l'incombere della fine dell'anno e in cui
l'attenzione degli investitori è focalizzata sul terzo e ultimo
scrutinio per l'elezione del presidente della Repubblica in
Grecia. 
    Se il candidato del governo non otterrà i 180 voti necessari
per essere eletto, il Paese, che sta negoziando l'uscita dal
programma di assistenza finanziaria, andrà ad elezioni
anticipate a gennaio. Nei sondaggi resta in testa Syriza, ostile
alle condizioni imposte dal bailout. 
    Tale contesto suggerisce una certa prudenza, e dà comunque
supporto alla carta tedesca in quanto asset rifugio.
    Intorno alle 8,20 i future sono stabili a 155,17.
    Le procedure di voto in parlamento inizieranno verso
mezzogiorno. Nell'ultimo scrutinio, Stavros Dimas, candidato
dell'esecutivo, ha raccolto 168 voti. Per essere eletto oggi, ha
bisogno di una maggioranza qualificata di 180 voti su 300.
                
 ========================= ORE 8,45 ===========================
 FUTURES EURIBOR MARZO         99,920 (inv.)  
 FUTURES BUND MARZO          155,17  (inv.)          
 FUTURES BTP MARZO           134,54  (-0,10)      
 BUND 2 ANNI             100,167 (-0,023)  -0,083% 
 BUND 10 ANNI           103,826 (+0,032)   0,590% 
 BUND 30 ANNI           125,886 (+0,164)   1,421% 
 ==============================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia