Banca Monte Parma, Intesa sale al 100%, escono Fondazioni

martedì 23 dicembre 2014 11:27
 

MILANO, 23 dicembre (Reuters) - Fondazione Monteparma ha sottoscritto un accordo per la cessione al socio di maggioranza Intesa Sanpaolo della residua partecipazione azionaria (10%) detenuta in Banca Monte Parma. L'accordo è stato sottoscritto anche dalla Fondazione di Piacenza e Vigevano che, a sua volta, ha ceduto la propria quota (10%).

La decisione di oggi, ricorda una nota della Fondazione, fa seguito alla cessione del pacchetto di maggioranza avvenuta nel luglio 2011. Il valore dell'operazione è 28,5 milioni di euro.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia