Egp, avviata centrale Bagnore 4 da 40 MW

lunedì 22 dicembre 2014 16:02
 

ROMA, 22 dicembre (Reuters) - Enel Green Power del gruppo Enel ha avviato la nuova centrale geotermoelettrica Bagnore 4, nei Comuni di Santa Fiora e Arcidosso, in provincia di Grosseto.

L'impianto, che ha richiesto un investimento totale di circa 120 milioni, ha una capacità installata totale di 40 MW ed è in grado di generare fino a 310 milioni di kilowattora all'anno, con un risparmio di 70.000 TEP (tonnellate equivalenti di petrolio).

L'investimento, spiega una nota della Egp, è stato finanziato parzialmente attraverso risorse della Banca Europea per gli Investimenti - BEI,  in linea con gli obiettivi di crescita stabiliti nel piano industriale 2014-2018 di Enel Green Power che prevede un investimento nella geotermia toscana di circa 600 milioni di euro.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia