Generali, Crt all'1,234% dopo scioglimento Effeti, Ferak all'1,938%

lunedì 22 dicembre 2014 13:18
 

MILANO, 22 dicembre (Reuters) - Fondazione Crt e Ferak hanno sciolto le intese che le legavano al veicolo Effeti, titolare del 2,151% di Generali.

Lo dice una nota spiegando che, per effetto delle intese raggiunte, Fondazione Crt ha quindi acquisito l'1,234% di Generali da Effeti, operazione effettuata sulla scorta del prezzo ufficiale di Generali di venerdì scorso.

Ferak è ora proprietaria al 100% di Effeti e detiene complessivamente l'1,938% di Generali, di cui lo 0,917% tramite il veicolo.

Ferak è una holding di investimento partecipata da Palladio Finanziaria, gruppo Valbruna, Finanziaria Internazionale, Veneto Banca e dalla famiglia Zoppas.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Generali, Crt all'1,234% dopo scioglimento Effeti, Ferak all'1,938% | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,833.88
    -0.46%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,060.63
    -0.45%
  • Euronext 100
    1,013.91
    -0.33%