19 dicembre 2014 / 15:13 / 3 anni fa

Borsa Usa poco mossa dopo rally ultime due sedute, scivola Blackberry

NEW YORK, 19 dicembre (Reuters) - L‘azionario Usa è poco mosso in avvio, in una pausa dopo il rally delle ultime due sedute seguito al comunicato della Fed sui tassi e al rimbalzo del greggio.

Gli scambi sono piuttosto volatili per la scadenza quadrupla di opzioni su azioni, opzioni su indici, futures su indici e su singoli titoli.

Nelle ultime due sedute, l‘S&P 500 ha messo a segno un guadagno del 4,5% dopo che la Fed ha dichiarato che avrà un approccio “paziente” nei confronti del prossimo rialzo dei tassi, fornendo un‘indicazione chiara sul tema agli investitori.

Nel frattempo il futures Brent sul greggio si muove poco sopra i 60 dollari, recuperando terreno rispetto ai minimi di 5 anni e mezzo toccati di recente.

Alle 16 italiane, il Dow Jones e il Nasdaq segnano +0,03%, l‘S&P 500 guadagna lo 0,23%.

Blackberry perde il 6,16% dopo aver annunciato un utile modesto nel terzo trimestre a fronte però di ricavi in calo più delle attese.

Cerus Corp balza del 10,07% dopo che la Fda ha approvato un suo macchinario per le trasfusioni di sangue.

Ally Financial sale del 3,74% dopo l‘annuncio del Tesoro sulla vendita delle restanti 54,9 milioni di azioni acquistate nell‘ambito del salvataggio della società.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below