Bond euro, Bund debole su rally azionario dopo Fed

venerdì 19 dicembre 2014 08:47
 

LONDRA, 19 dicembre (Reuters) - Prima battute in lieve calo
per l'obbligazionario tedesco, frenato da un ritorno
dell'appetito di rischio dopo le rassicurazioni della Fed sulla
gradualità del rialzo dei tassi l'anno prossimo, che ha spinto
verso l'alto l'azionario asiatico.
    Intorno alle 8,20 i future Bund sono piatti a
154,83, mentre il derivato del Btp guadagna 7tick a
quota 134,32.
    I rendimenti delle obbligazioni sovrane della zona euro, con
poche eccezioni, sono schiacciati ai minimi storici dalla
prospettiva sempre più concreta di un quantitative allargato ai
titoli di Stato da parte della Bce.
    A supporto del Bund resta, seppure sullo sfondo, la tensione
legata alla situazione politico-finanziaria in Grecia, che
rischia di andare ad elezioni anticipate nella delicata fase di
uscita dal bailout, e dal deprezzamento del rublo, legato al
calo del greggio, che mette a rischio la tenuta dell'economia
russa. 
        
 ========================= ORE 8,38 ===========================
 FUTURES EURIBOR MARZO         99,905 (invar.)
 FUTURES BUND MARZO          154,73  (-0,09)          
 FUTURES BTP MARZO           134,32  (+0,07)      
 BUND 2 ANNI             100,159 (+0,011)  -0,080% 
 BUND 10 ANNI           103,524 (-0,062)   0,622% 
 BUND 30 ANNI           125,383 (-0,216)   1,439% 
 ==============================================================
    
    
 -  Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia