Borsa Usa in rialzo a metà mattina dopo comunicato Fed, balzo Oracle

giovedì 18 dicembre 2014 16:35
 

NEW YORK, 18 dicembre (Reuters) - L'azionario Usa è in rialzo a metà mattina consolidando i guadagni della vigilia dopo il comunicato della Fed di ieri che ha disegnato uno scenario positivo per l'economia del paese e sulla scia dei segnali di rafforzamento dei prezzi del greggio.

Al termine dell'ultima 'due giorni' del 2014, la Fed ha dichiarato che adotterà un approccio paziente nel decidere quando rialzare i tassi, eliminando il riferimento al mantenimento dei livelli attuali "per un periodo considerevole".

"Il termine ultimo di giugno per un rialzo dei tassi è ancora valido e anche le 'colombe' dovranno convincersi a un certo punto una volta che i numeri cominciano a essere buoni", spiega James Liu, global strategist di JP Morgan Funds.

Alle 16,30 italiane il Dow Jones guadagna l'1,35%, l'S&P 500 l'1.46%, il Nasdaq l'1,51%.

Oracle balza dell'8,28% dopo aver annunciato conti trimestrali migliori delle attese e guida i rialzi del settore tech.

Rite Aid Corp guadagna l'11,55% grazie ai risultati del trimestre e al miglioramento dell'outlook 2015.

Bene tutto il settore energia grazie al rimbalzo dei prezzi del greggio.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...