Deutsche Bank rivedrà target strategici, potrebbe vendere rete Postbank

giovedì 18 dicembre 2014 15:29
 

FRANCOFORTE, 18 dicembre (Reuters) - Deutsche Bank rivedrà l'anno prossimo gli obiettivi strategici e di utile e potrà vendere la sua controllata retail Postbank .

In risposta alle indiscrezioni stampa su una possibile vendita di Postbank, il gruppo tedesco ha detto che nel 2015 saranno aggiornati i target strategici in quanto il vecchio piano triennale è in scadenza.

La banca ha bollato come irresponsabili le speculazioni su eventuali cessioni senza commentare oltre, ma due fonti vicine alla vicenda hanno tuttavia confermato che Deutsche Bank sta prendendo in considerazione la possibilità di una cessione della rete retail.

Secondo la rivista Manager i grandi soci della banca tedesca, tra cui la famiglia reale del Qatar con il 5,8% del capitale, hanno espresso disappunto sul processo di ristrutturazione dell'istituto guidato dai due AD Anshu Jain e Juergen Fitschen.

L'insoddisfazione potrebbe portare ad alcuni cambiamenti delle strategie del gruppo, compresa la vendita di Postbank acquistata tra il 2008 e il 2009, aggiunge la pubblicazione secondo cui un acquirente interessato è il gruppo spagnolo Santander.

L'eventuale vendita di Postbank rappresenterebbe una rilevante inversione delle strategie di Deutsche Bank che ha cercato di diversificare la propria attività rispetto al business dell'investment banking soggetto a forte volatilità

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia