Italia diversa da Grecia, ha imparato lezione su voto Quirinale -Renzi

giovedì 18 dicembre 2014 14:00
 

BRUXELLES, 18 dicembre (Reuters) - L'Italia non rischia, a differenza della Grecia, una fase di instabilità in vista della elezione del nuovo presidente della Repubblica, anche perché il Parlamento ha imparato la lezione dall'esperienza dell'aprile 2013.

Lo ha detto il premier Matteo Renzi a Bruxelles riferendosi all'imminente abbandono del Colle da parte di Giorgio Napolitano e alla sua rielezione - fatto inedito nella storia della Repubblica - nella primavera del 2013, a seguito dell'impasse parlamentare e dello sgambetto a Romano Prodi al quale mancarono 101 voti attribuiti al Pd, in particolare alla corrente renziana.

"Il paragone con l'Italia non è calzante e sono due vicende diverse. L'Italia, nel momento in cui dovrà fare i conti con la sostituzione della presidenza della Repubblica, non avrà alcun tipo ti problemi perché credo che il Parlamento abbia imparato la lezione dell'aprile 2013. Sono assolutamente convinto che il Parlamento italiano riuscirà a fare quello che deve fare nei tempi stabiliti", ha detto Renzi a margine di un convegno sul negoziato commerciale tra Ue e Usa prima del summit Ue.

Il governo greco non è riuscito ieri ad ottenere la maggioranza qualificata per eleggere il candidato alla presidenza, Stavros Dimas, al primo scrutinio. L'esito negativo era ampiamente atteso.

La maggioranza guidata dal premier Antonis Samaras si è assicurata 160 voti su 300 seggi parlamentari; al primo turno erano però necessari 200 voti.

La seconda votazione si terrà martedì prossimo e sarà nuovamente necessaria una maggioranza di due terzi. La terza votazione è prevista il prossimo 29 dicembre e il quorum scenderà a 180 voti.

In caso di mancata elezione di un presidente dopo tre votazioni è prevista l'indizione di elezioni politiche.

"Ho grande rispetto per la Grecia, per il presidente Samaras e per il dibattito politico interno greco. Mi auguro che riescano a risolvere le loro questioni e spero che questo permetta alla Grecia di continuare il percorso di uscita dalla crisi", ha concluso Renzi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia