Bond euro in rialzo in avvio, focus su Grecia

giovedì 18 dicembre 2014 08:36
 

LONDRA, 17 dicembre (Reuters) - Avvio in rialzo per i
derivati su Bund e Btp dopo che ieri la Fed, in un segnale di
fiducia nell'economia Usa, ha spiegato che assumerà un approccio
"paziente" nel decidere quando rialzare i tassi di interesse. 
    Al termine dell'atteso meeting del comitato di politica
monetaria, la presidente dell'istituto centrale Usa, Janet
Yellen, ha spiegato che "paziente" significa che è improbabile
che il Fomc decida di alzare i tassi per "almeno un paio di
meeting", ovvero non prima del prossimo aprile.
    Sulla seduta odierna potrebbero pesare i timori per
l'evolversi della situazione politica greca: ieri sera il
candidato dell'esecutivo, Stavros Dimas, ha raccolto solo 160
voti sui 200 necessari per essere eletto. La soglia è identica
per il secondo turno, previsto il 23 dicembre, mentre per la
votazione decisiva, in agenda il 29, il quorum si abbassa a 180.
    Sul fronte primario, da segnalare che Madrid offre fino a
2,5 miliardi di titoli con scadenza 2019, 2023 e 2024.
  
        
 ========================= ORE 8,30 ===========================
 FUTURES EURIBOR MARZO         99,910 (+0,01)
 FUTURES BUND MARZO          155,29  (+0,14)          
 FUTURES BTP MARZO           134,51  (+0,33)      
 BUND 2 ANNI             100,161 (+0,026)  -0,081% 
 BUND 10 ANNI           103,947 (+0,128)   0,577% 
 BUND 30 ANNI           127,186 (+0,166)   1,371% 
 ==============================================================
    
    
 -  Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia