Ast, lavoratori approvano accordo del 3 dicembre su esuberi

mercoledì 17 dicembre 2014 19:11
 

ROMA, 17 dicembre (Reuters) - I lavoratori della Ast di Terni, che fa capo al gruppo ThyssenKrupp, hanno approvato l'ipotesi di accordo con l'azienda siglata il 3 dicembre al ministero dello Sviluppo.

Lo riferisce una nota della Fim-Cisl.

I sì sono stati 1.520 (pari al 79,8%), i no 386 (20,2%), le bianche 8, le nulle 37. Su 2.399 aventi diritto al voto, hanno votato 1.951 dipendenti (pari all'81,32%).

L'accordo prevede che i 290 lavoratori in esubero, su un totale di 2.000, escano volontariamente con incentivi, mentre l'azienda ha rinunciato a chiedere la cassa integrazione straordinaria.

Il negoziato sulla ristrutturazione è durato oltre quattro mesi e costato ai lavoratori 35 giorni di sciopero.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia