Draghi al Quirinale? Suo ruolo fondamentale con Bce - Ghizzoni

mercoledì 17 dicembre 2014 13:20
 

MILANO, 17 dicembre (Reuters) - La Bce, nella persona del presidente Mario Draghi e con tutto l'esecutivo, sta svolgendo in questa fase un ruolo fondamentale ed è la voce più ascoltata dei mercati.

Così il Ceo di UniCredit Federico Ghizzoni ha risposto a chi gli chiedeva un commento sull'ipotesi, che spesso ricorre negli ultimi mesi, della nomina dell'attuale presidente della Bce Mario Draghi come presidente della Repubblica.

"Siamo contenti del ruolo che la Bce sta svolgendo, sia il presidente Draghi sia tutto l'esecutivo", ha detto Ghizzoni a margine di un evento a Milano.

"Oggi la Bce è la voce dell'Europa più ascoltata dai mercati. Tutto il resto sono decisioni personali in cui non entro ma sta svolgendo un ruolo fondamentale per noi ed è questo quello che conta", ha aggiunto.

Ieri il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha dichiarato di sentirsi impegnato al Colle fino al 13 gennaio, data in cui si conclude la presidenza italiana dell'Unione Europea.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia