A2A corre solitaria in Borsa su promozione Goldman Sachs e aumento target a 1,04

mercoledì 17 dicembre 2014 10:12
 

MILANO, 17 dicembre (Reuters) - A2A in netto rialzo a Piazza Affari, in controtendenza rispetto all'andamento negativo del mercato, sulla scia della promozione di Goldman Sachs che ha portato la raccomandazione a "buy" da "neutral" e un prezzo obiettivo a 1,04 euro da 0,97 euro precedente.

Intorno alle 10,00 il titolo guadagna l'1,93% a 0,81 euro e oltre 5,5 milioni di pezzi scambiati.

Secondo il report, "a seguito del 14% di sotto performance rispetto al settore dall'inizio dell'anno, A2A tratta a sconto del 7% sulle stime 2015 nel rapporto prezzo/utili, nonostante nostre attese di crescita degli utili maggiore". Goldman Sachs si attende una forte generazione di cassa e una crescita dei dividendi.

In occasione della presentazione del nuovo piano industriale nel primo semestre 2015, la banca d'affari si attende "che sarà focalizzato sul potenziale rafforzamento degli sforzi per tagliare i costi, sulla ristrutturazione degli impianti di generazione di energia esistenti e sullo svolgimento di un ruolo chiave nel consolidamento del settore delle utility in Italia".

Sul fronte dei rischi, Goldman Sachs rileva i problemi legati alla generazione di energia elettrica (come il calo dei prezzi che dovrebbe portare a profitti più bassi nel 2015) e la questione dell'"overhang": i due comuni principali azionisti, Milano e Brescia, puntano a cedere un altro 4,5% del capitale il prossimo anno. "L'M&A rappresenta sia una opportunità sia un rischio, ma ritieniamo che A2A possa agire come un consolidatore generando moderate sinergie", conclude lo studio.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia