Btp poco variati in primi scambi, attesa per aste - Tradeweb

martedì 30 dicembre 2014 09:12
 

MILANO, 30 dicembre (Reuters) - Mercato obbligazionario poco mosso nelle prime battute della seduta odierna, su cui ancora si fa sentire l'incertezza per l'evoluzione della situazione politica e finanziaria in Grecia.

In apertura, su piattaforma Tradeweb, il differenziale di rendimento tra decennali italiani e tedeschi si attesta a 143 punti base dai 144 della chiusura di ieri.

Il tasso sul Btp a 10 anni resta invariato all'1,98% dell'ultima chiusura, dopo essere anche risalito ieri sopra quota 2%.

Intanto oggi la scadenza decennale sarà in asta, insieme a quella a 5 anni e al Ccteu, per un importo in offerta fino a 7,5 miliardi di euro. Il decennale dicembre 2024 scambia stamane sotto il 2,08% dell'ultimo collocamento di fine novembre. Il quinquennale dicembre 2019 tratta invece in apertura al rendimento dell'1,07%, sopra lo 0,94% dell'asta di fine novembre.

Nelle aste di novembre sono stati registrati nuovi minimi di rendimento dall'introduzione dell'euro sia per il Btp a 10 anni sia per il 5 anni.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia