Cina, attività industria dicembre in calo, indice Pmi sotto attese

martedì 16 dicembre 2014 08:38
 

PECHINO, 16 dicembre (Reuters) - L'attività del settore industriale in Cina a dicembre ha registrato una contrazione per la prima volta negli ultimi sette mesi.

Si tratta dell'ultimo di una serie di indicatori economici deboli, che aumenta le pressioni sulle autorità affinché varino ulteriori misure di stimolo per scongiurare un atterraggio traumatico dell'economia.

L'indice flash Hsbc/Markit dei responsabili degli acquisti (Pmi) nel mese in corso è sceso a 49,5 da 50,0 di novembre, al di sotto delle previsioni (50,0).

La componente dei nuovi ordini è calata a 49,6, la prima contrazione da aprile.

La soglia di 50 separa contrazione ed espansione di un settore.

Gli economisti, peraltro, notano che il taglio del tasso d'interesse a sorpresa, operato dalla banca centrale il 21 novembre scorso, deve ancora tradursi in una riduzione dei costi di finanziamento.

L'economia cinese quest'anno dovrebbe crescere del 7,4%, il ritmo più lento in quasi 25 anni, e rallentare ulteriormente al 7,1% nel 2015, secondo un sondaggio Reuters.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia