Ue, dotazione fondo unico risoluzione troppo bassa - Visco

lunedì 15 dicembre 2014 18:11
 

ROMA, 15 dicembre (Reuters) - Il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco ritiene non sufficienti le risorse destinate al fondo europeo per la risoluzione delle crisi bancarie e pericoloso il sistema di bail-in, cioè il sistema attraverso il quale la copertura delle perdite è affidata in primo luogo ad azionisti, obbligazionisti e creditori.

"La dotazione del fondo Ue per la risoluzione è troppo bassa", ha detto Visco in un'audizione alla Camera.

"Il bail-in può accelerare le crisi, siamo riusciti a mettere una clausola di salvaguardia nel caso di rischi sistemici".

Il regolamento Ue istitutivo del Single resolution mechanism entrerà in vigore dal primo gennaio 2016.

Il fondo unico di risoluzione raggiungerà l'1% di tutti i depositi garantiti delle banche dei paesi partecipanti (55 miliardi circa) in otto anni.

(Giuseppe Fonte)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia