15 dicembre 2014 / 13:22 / 3 anni fa

Wall Street - Stocks to watch del 15 dicembre

NEW YORK, 15 dicembre (Reuters) - I futures sull'azionario Usa indicano un avvio positivo a Wall Street dopo i forti cali della scorsa settimana e grazie anche al rally del petrolio.

La recente caduta delle quotazioni petrolifere ha spaventato gli investitori e ridotto l'appetito per gli asset più rischiosi con l'S&P che ha registrato la peggiore settimana di oltre due anni

Oggi il derivato sul Brent ha toccato i minimi di cinque anni e mezzo per poi rimbalzare a circa 63 dollari.

Quella che inizia oggi è una settimana ricca di dati macro per il mercato Usa, anche se le attenzioni saranno principalmente rivolte alla riunione di due giorni del Fomc che terminerà mercoledì e al linguaggio che verrà usato per indicare i tempi di eventuali muove mosse di politica monetaria.

Intanto il calendario macro di oggi prevede l'indice manifatturiero Fed New York di dicembre (in agenda alle 14,30 italiane) seguito, alle 15,15, dalla produzione industriale e quella manifatturiera di novembre.

Nella seduta di venerdì l'S&P 500 ha perso l' 1,6%, il Dow Jones l' 1,8%, il Nasdaq l' 1,2%.

Poco prima delle 14,00 italiane il futures sull'S&P 500 scadenza marzo guadagna lo 0,74%, quello sul Dow Jones lo 0,61%, quello sul Nasdaq è in progresso dello 0,75%.

L'obbligazionario vede i treasuries decennali perdere 8/32 e rendere il 2,129%, mentre i trentennali perdono 13/32 e rendono il 2,774%.

I titoli in evidenza:

Il distributore di alimenti per animali domestici PETSMART ha annunciato ieri un accordo per essere acquisito da un consorzio di private equity guidato da BC Partners per 8,7 miliardi dollari, la più grande operazione di leveraged buyout dell'anno.

BERKSHIRE HATHAWAY, il veicolo di investimenti di Warren Buffett, ha annunciato venerdì dopo la chiusura di Wall Street l'acquisto dal private equity Arsenal Capital Partners della società di servizi logistici per l'industria petrolifera, Charter Brokerage, senza specificare l'importo della transazione.

Il sito di prenotazioni viaggi online booking.com, che fa parte della società statunitense PRICELINE GROUP, ha proposto delle concessioni per cercare di mettere fine a un'indagine condotta dalle autorità antitrust in Italia, Francia e Svezia sui prezzi offerti dagli hotel partner, ha riferito oggi la Commissione europea.

La società di archiviazione dati quotata in Australia, Recall Holdings ha respinto l'offerta di 1,82 miliardi di dollari del suo concorrente statunitense IRON MOUNTANIN in una fase di consolidamento di mercato nel settore.

I lavoratori dei depositi AMAZON in Germania hanno iniziato uno sciopero di tre giorni per rivendicare migliori condizioni salariali e di lavoro in un momento di picco di consegne per le festività natalizie.

Un consorzio di società di private equity guidato da CARLYLE GROUP e Warburg Pincus è in colloqui avanzati per acquisire l'agenzia di rating DBRS per oltre 500 milioni di dollari, secondo delle fonti vicine alla vicenda.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below