Banche Austria, Nowotny si aspetta restino in Russia come elemento stabilità

lunedì 15 dicembre 2014 12:06
 

VIENNA, 15 dicembre (Reuters) - Il governatore della banca centrale austriaca Ewald Nowotny si aspetta che gli istituti del paese mantengano la loro presenza in Russia come elemento di stabilità nonostante le turbolente condizioni economiche e politiche di Mosca.

Tra le banche austriache, hanno una presenza attiva in Russia Bank Austria, gruppo UniCredit, e Raiffeisen Bank International.

"Penso che anche adesso che ci sono difficoltà le banche austriache siano preparate a restare a bordo e dimostrare di essere loro stesse un elemento di stabilità. Per ciò che riguarda l'Ucraina, naturalmente si tratta di una questione molto più complessa", ha detto conversando con i giornalisti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia