Terna, sottoscritta linea credito rotativa da 750 mln euro

giovedì 11 dicembre 2014 19:30
 

MILANO, 11 dicembre (Reuters) - Terna ha sottoscritto con un pool di banche una linea di credito rotativa per un ammontare complessivo di 750 milioni di euro della durata di cinque anni.

Lo dice una nota della società spiegando che "l'operazione consentirà a Terna di ricostituire la riserva di liquidità adeguata, anche a seguito del rimborso del bond avvenuto lo scorso 26 ottobre".

Il tasso di interesse del finanziamento è indicizzato all'Euribor maggiorato di un margine compreso tra 0,70% ed 1,10% (in funzione della quota di utilizzo), "in linea con le attuali condizioni di mercato".

Il pool di banche che ha concesso la linea di credito è formato da UniCredit, Barclays, Bnp Paribas, Banca Imi e Cassa depositi e prestiti (Cdp) in qualità di joint mandated lead arrangers e Bookrunners.

La nota ricorda inoltre che la quota in capo a Cdp, parte correlata in quanto esercita un controllo indiretto dopo il conferimento a Cdp Reti dell'intera partecipazione posseduta dalla stessa Cdp in Terna, è pari a 350 milioni di euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia