PUNTO 1-Unicredit, 2,2 mld a Tltro Bce, soprattutto per Austria -Ghizzoni

giovedì 11 dicembre 2014 18:56
 

(Aggiunge spaccato su crediti)

MILANO, 11 dicembre (Reuters) - All'odierna operazione Tltro della Bce Unicredit ha chiesto fondi per 2,2 mld, principalmente per la controllata austriaca.

Lo ha detto l'AD della banca Federico Ghizzoni

"Certamente l'esito del Tltro dà dei messaggi positivi e negativi. Positivi perché le banche hanno un certo livello di liquidità, negativi perché la domanda di credito non è ancora quella che dovrebbe essere e questo potrebbe essere un messaggio alla banca centrale", ha poi commentato in risposta a una domanda sulla possibile spinta del risultato dell'operazione verso il quantitative easing.

Dei 7,75 miliardi chiesti a settembre sono stati erogati a oggi oltre 4,5 miliardi. Il 43% è stato destinato alle imprese manifatturiere, il 14% al commercio, il 7% a immobiliari e costruzioni, riferisce un portavoce della banca.

(Claudia Cristoferi)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
PUNTO 1-Unicredit, 2,2 mld a Tltro Bce, soprattutto per Austria -Ghizzoni | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,597.34
    -1.15%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,796.54
    -0.95%
  • Euronext 100
    1,011.78
    -0.28%