Maire Tecnimont, contratto Epc da totali 2,254 mld dlr ad Abu Dhabi

giovedì 11 dicembre 2014 09:27
 

MILANO, 11 dicembre (Reuters) - Maire Tecnimont ha firmato un contratto Epc per complessivi 2,254 miliardi di dollari con la Abu Dhabi Company for Onshore Oil Operations (Adco), che gestisce il giacimento petrolifero emiratino di Al Dabb'iya.

Una nota precisa che il contratto riguarda la realizzazione della fase III del progetto Al Dabb'iya Surface Facilities, ad Abu Dhabi, per attività di Epc fino ai performance test per l'espansione dell'impianto esistente.

"Grazie a questo contratto, allarghiamo il nostro business Oil & Gas in questo mercato di grande valore e consolidiamo un track record già forte, costruito grazie a competenze di project managment di livello mondiale", commenta nella nota Pierroberto Folgiero, Ad di Maire Tecnimont.

Il titolo Maire ha avviato le contrattazioni tonico e, intorno alle 9,30, guadagna circa il 4% a 2 euro in un mercato timidamente positivo.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia