Bond euro aprono in rialzo su Grecia, focus su Tltro

giovedì 11 dicembre 2014 08:34
 

LONDRA, 11 dicembre (Reuters) - Mercato obbligazionario
tedesco in rialzo in apertura, sostenuto dai timori per la
situazione politica greca, in una seduta che vedrà svolgersi la
seconda operazione di Tltro della Bce.
    Secondo i calcoli Reuters, nell'operazione di
rifinanziamento a lungo termine finalizzata a riattivare il
credito, le principali banche italiane dovrebbero richiedere
fondi per circa 26 miliardi. Nella prima operazione di Tltro, a
settembre, gli istituti italiani chiesero 23,3 miliardi.
 
    I contratti sul Btp cedono invece in avvio 12 tick a 133,46.
    L'incertezza sulla situazione politica greca è alla base del
calo del mercato obbligazionario della periferia, compreso
quello italiano, con il tasso del decennale che
ieri è risalito fino al 2,10% e lo spread su Bund che si è
portato ai massimi da fine novembre. 
    Sul fronte macro, l'inflazione tedesca armonizzata, relativa
a novembre, è stata confermata invariata su mese e +0,5% su
anno. 
    Relativamente all'italia, in mattinata verrà reso noto il
dato sulla produzione industriale italiana di ottobre: secondo
il sondaggio Reuters dovrebbe esserci un rimbalzo dello 0,3%
congiunturale mentre su base tendenziale è previsto un dato
ancora in contrazione, -2,3%, dopo il -2,9% di settembre.

 ========================= ORE 8,30 ===========================
 FUTURES EURIBOR DIC.          99,915 (+0,005)
 FUTURES BUND MARZO          154,07  (+0,09)          
 FUTURES BTP MARZO           133,46  (-0,12)      
 BUND 2 ANNI             100,053 (-0,001)  -0,026% 
 BUND 10 ANNI           103,008 (+0,064)   0,677% 
 BUND 30 ANNI           123,894 (+0,069)   1,495% 
 ==============================================================
    
    
 -  Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia