Borse Europa viste in calo su Grecia e nuovo calo prezzi greggio

venerdì 12 dicembre 2014 08:02
 

LONDRA, 12 dicembre (Reuters) - Le borse europee sono attese in territorio negativo in apertura, sulla scia del nuovo calo dei prezzi del greggio, che ha impattato sui titoli energetici, e dei timori per la situazione greca.

Gli spreadbetter finanziari prevedono che il britannico FTSE 100 apra in calo di 65-72 punti (tra -1 e -1,1%), il tedesco DAX di 90-101 punti (tra -0,9% e -1%) e il francese CAC 40 di 43-47 punti (tra -1% e -1,1%).

L'indice FTSEurofirst 300 ieri ha chiuso a +0,02%, a 1.357,43 punti.

Il primo ministro greco Antonis Samaras ieri ha avvertito che il Paese, che questo mese va a elezioni anticipate, rischia un "catastrofico" ritorno ai livelli più gravi della crisi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia