December 10, 2014 / 12:22 PM / 3 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 10 dicembre

3 IN. DI LETTURA

MILANO, 10 dicembre (Reuters) - I futures sulla borsa Usa sono poco mossi in un contesto instabile per l'azionario globale condizionato dai timori sulla crescita, l'incertezza politica in Grecia e dal calo del prezzo del petrolio.

In una seduta senza appuntamenti di rilievo sul fronte macro e aziendale (l'unica società dell'indice S&P oggi ad annunciare la trimestrale è Costco Wholesale), gli investitori continueranno a concentrarsi sui mercati globali dopo la difficile giornata di ieri.

Intorno alle 13,15 il futures Dow Jones cede lo 0,07% così come il derivato sull'S&P 500, mentre quello sul Nasdaq guadagna un marginale 0,04%.

Sull'obbligazionario i treasuries decennali cedono 1/32 e rendono il 2,223%, mentre i trentennali guadagnano 1/32 e rendono il 2,873%.

I titoli in evidenza:

BANCHE sotto osservazione dopo che la Fed ieri ha proposto dei requisiti di capitale aggiuntivi per le otto principali banche statunitensi con una stima che va dall'1% al 4,5% degli asset ponderati per il rischio. Per molte banche, tra cui CITIGROUP e GOLDMAN SACHS si tratta dunque di rispettare dei requisiti di capitale più elevati rispetto agli standard internazionali. Durante il meeting della Fed ieri, il vice presidente della Banca centrale Usa, Stanley Fischer, ha detto che J.P. MORGAN avrebbe bisogno di oltre 20 miliardi di capitale aggiuntivo per rispettare i nuovi requisiti.

CITIGROUP accantonerà nel bilancio del quarto trimestre 2,7 miliardi di dollari di spese legali, principalmente legate alle indagini sulle presunte manipolazioni del Libor, ma la terza banca Usa rimarrà "marginalmente" in utile. Lo ha detto ieri il Ceo Mike Corbat.

COSTCO WHOLESALE ha annunciato un utile per il primo trimestre di 496 milioni di dollari, pari a 1,12 dollari, sopra le attese di 1,09 dollari per azione grazie alla crescita delle vendite. Queste ultime sono salite, a parità di punti vendita, e escludendo la benzina, del 7%, più del 5,8% previsto dalla società di ricerca Consensus Metrix.

YUM BRANDS ha tagliato per la seconda volta le stime di utile per l'anno a causa di una ripresa delle vendite in Cina più lenta delle attese.

BROADCOM ha rivisto leggermente al rialzo le previsioni sulle vendite del quarto trimestre e ha alzato il dividendo del 17% a 14 centesimi per azione. Il gruppo Usa dei semiconduttori e reti tlc ha annunciato inoltre l'autorizzazione per un buyback azionario da 1 miliardi per il prossimo anno.

NIKE ha accusato tre ex designer di scarpe di avere rubato segreti commerciali a favore della concorrente tedesco Adidas che lo scorso settembre ha annunciato l'arrivo dei tre designer nel nuovo studio a Brooklyn.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below